LE COSE CHE SCRIVO IN QUESTO BLOG SONO FRUTTO DELLA MIA FANTASIA (BACATA).
QUALSIASI RIFERIMENTO A PERSONE O FATTI REALMENTE ESISTENTI E' CAUSALE.

lunedì 19 luglio 2010

Il sindacato dei personaggi inventati

Gli scrittori, gli scenografi, i registi e quelli che inventano in generale storie in cui esistono personaggi che fanno cose, hanno a volte una vena piuttosto perversa e un cuore piuttosto leggero.
Questi poveri personaggi non hanno un attimo di respiro. Gliene capitano sempre di tutti i colori.
Leggevo questo libro qui, e mi chiedevo cosa potessero pensare i suoi personaggi, che venivano continuamente colpiti da colpi di scena, pallottole, pugni, schiaffi, eccetera.
Insomma, ancheloro hanno il diritto di starsene un po' tranquilli.
Proporrei un sindacato.

4 commenti:

  1. bel post di bentornato
    porcavacca
    e che bella foto...

    RispondiElimina
  2. E' che quando uno riprende a scrivere è un po' arrugginito, ma tranqui, adesso torno in vacanza :D

    RispondiElimina
  3. Eheheheh :-) molto divertente l'idea del sindacato personaggi inventati (SPI) :-)
    Proporrei come presidente il dolce Remì :-) da "Sans famile", di Hectro Malot
    ...lui di sfighe narrative se ne intendeva parecchio :-)

    RispondiElimina