LE COSE CHE SCRIVO IN QUESTO BLOG SONO FRUTTO DELLA MIA FANTASIA (BACATA).
QUALSIASI RIFERIMENTO A PERSONE O FATTI REALMENTE ESISTENTI E' CAUSALE.

mercoledì 20 febbraio 2013

Erronea individuazione dell'opposto


Quando una persona è timida, non osa se non dopo una lunga riflessione.
Quando una persona è timida, rinuncia o ritarda nel fare cose che vorrebbe fare.
Quando una persona è timida, diventa rossa appena pensa di fare qualcosa, anche fosse solo entrare in un negozio di stoffe.
Ma quando una persona è timida, non è detto che automaticamente non sia stronza.
Timido non è il contrario di stronzo, ma di sfrontato.

Un timido stronzo farà lo stronzo dopo una lunga riflessione.
Ritarderà nel fare lo stronzo.
Diventerà rosso mentre farà lo stronzo.
Magari si metterà il fondotinta per fare lo stronzo e non cambierà manco tonalità di incarnato.

Ma se è stronzo, farà lo stronzo.

Insomma, un timido stronzo è solo più difficile e lungo da scoprire.
In più è subdolo perchè approfitta della sua timidezza per farsi prendere sotto le vostre eventuali ali protettive.
Non fidatevi mai dei timidi solo perchè non sembrano stronzi.
Se lo fossero, potrebbero farvi perdere troppo tempo nell'illusione.

Considerare timido il contrario di stronzo
è come pensare che grasso sia il contrario di antipatico.
Il contrario di grasso è magro,
e il mondo è pieno di grassi antipatici
che
se sono veramente molto antipatici,
potrebbero anche schiacciarvi con il loro mastodontico peso.

1 commento:

  1. io sono timida e grassa!
    è un post su di me?

    RispondiElimina