LE COSE CHE SCRIVO IN QUESTO BLOG SONO FRUTTO DELLA MIA FANTASIA (BACATA).
QUALSIASI RIFERIMENTO A PERSONE O FATTI REALMENTE ESISTENTI E' CAUSALE.

mercoledì 19 agosto 2009

Memory strict


Le mosche hanno una prerogativa molto curiosa.

Fanno una cosa, qualsiasi cosa, tipo appoggiarsi su un enorme caccone fumante, e poi volano via, stordite dalla puzza della stessa caccona.


Poi, però, tornano sul caccone dopo 10 secondi.


Il che dovrebbe già far sospettare qualcosa.


Le mosche hanno la memoria corta.

Una memoria di circa 10 secondi.


Fanno, dimenticano, rifanno cose identiche a quelle che avevano già fatto.


Tipo posarsi ventisette volte sul giornale che state leggendo, anche se le avete appena quasi uccise ventisei volte con lo stesso giornale.





Ogni tanto noi siamo come le mosche.


Atterriamo più volte sullo stesso caccone.


Come se avessimo scordato la puzza passata.





Per fortuna, però, nessuna suola di scarpa ci schiaccerà tra il suo carrarmato e la cacca sui cui poggiamo.


Forse.

2 commenti:

  1. Welcome back!
    Sinceramente mi stanno più simpatici gli scarabei stercorari anche detti 'ruzzolamerda'.

    "Gli scarabei stercorari creano pallottole di sterco allo scopo di trasportare più facilmente il cibo verso un nascondiglio. Le pallottole di sterco servono come riserva di cibo, o come protezione delle uova." (wikipedia)

    Eccolo in azione: http://www.youtube.com/watch?v=ki30Kaq2UME

    RispondiElimina