LE COSE CHE SCRIVO IN QUESTO BLOG SONO FRUTTO DELLA MIA FANTASIA (BACATA).
QUALSIASI RIFERIMENTO A PERSONE O FATTI REALMENTE ESISTENTI E' CAUSALE.

giovedì 26 luglio 2007

Magneti sparsi nel mondo


Sei in una strada deserta.

Nessuno dietro, nessuno davanti.

In macchina.

Guidi tranquillo.

In lontananza vedi un tir gigantesco che occupa più di metà strada.

Quando ti avvicini, davanti a te c'è uno di quei vesponi grossi e grassi che sembrano fatti per obesi.

E, come per incanto, tu, il tir e il motorino grasso vi trovate a passare tutti e tre nello stesso momento sull'immaginaria linea che unisce perpendicolarmente i due lati della strada.

Perchè?

Avanzo l'ipotesi che, sparse per le strade e i sentieri del mondo, ci siano tante calamite per uomini. Sì, sì, sono sparse per il mondo come i brufoli sulla faccia dell'adolescente. E, come loro, sono in posti decisamente inopportuni.

1 commento:

  1. Ma ci sono stati dei feriti?

    Il problema è piuttosto quando, come schiavo della geometria analitica, tu, retta appartenente ad un fascio di rette passante per un punto, ti trovi a dover passare per quel punto contemporaneamente ad un numero infinito di altri soggetti...

    RispondiElimina