LE COSE CHE SCRIVO IN QUESTO BLOG SONO FRUTTO DELLA MIA FANTASIA (BACATA).
QUALSIASI RIFERIMENTO A PERSONE O FATTI REALMENTE ESISTENTI E' CAUSALE.

mercoledì 11 aprile 2007

Ricettina ipocalorica

Prendete un gelato al cioccolato.
Io, personalmente, prendevo (ormai sono troppo vecchia per fare certe cose) Il Carte d'Or triple chocolate, ma per non fare pubblicità diciamo che ne basta uno al cioccolato qualsiasi. Tanto per non fare pubblicità, eccolo qui.

Ora, per smorzare quanto detto, faccio un piccolo excursus su ciò che contiene questo gelato (e qui sì che non faccio pubblicità): GRASSI VEGETALI. Uno prende una confezione, e legge gli ingredienti. E se vede la parolina magica "vegetale" si sente tutto ringalluzzito. Bene, sappiate che sarebbe meglio per voi mangiare strutto puro, o grasso di balena, o anche il lucido per le scarpe.
Tornando a noi, prendetevi la vostra vaschetta di gelato al cioccolato. Se volete essere sani (cherridere) prendetene una senza grassi vegetali, rovistando nel bancone frigo del supermercato come barboni nel pattume.
Indi, passate un coltello lungo tutto il bordo del contenitore, per staccare il contenuto, e versatelo in una padella.
Scaldate a fuoco lento.
Otterrete un'isola di cioccolato freddo gallegiante in un pozzetto variabile a piacimento di cioccolata calda.
Per anime in pena e golosastri incalliti.
Per entrambi, si prevedono rimorsi (nel senso che vorrete rimordere il gelato).
Per i morigerati: potete sempre prendere un pezzetto di gelato e non tutta la vaschetta.
Però c'è meno gusto.

3 commenti:

  1. Wow
    imparare a comunicare... e che vuol dire? vai dal logopedista? la prossima settimana sarebbe dunque dal 16 in poi..
    ok, magari ti faccio da cicerone.
    Farf

    RispondiElimina
  2. Basta che mi contatti tramite mail entro venerdì alle 16,30, così ti lascio il cel, che poi sarò esiliata dalla rete fino al 26 Aprile (e tra l'altro, ciò significa interruzione dei post...gosh)

    RispondiElimina